Super ammortamento del 140% : cos'è e come funziona?

Super ammortamento del 140% anche per il 2017

​Il super ammortamento del 140 per cento è stato introdotto dalla Legge di Stabilità 2016 al fine di agevolare fiscalmente gli investimenti realizzati dalle imprese e dai professionisti; con l'ultima legge di Bilancio è stato prorogato a tutto il 2017. 

COS'E' IL SUPER AMMORTAMENTO 2017 AL 140%?

Il super ammortamento 2017 al 140 per cento consiste nell'aumento del 40% delle quote di ammortamento (o i canoni di leasing), deducibili ai fini Irpef e Ires; si tratta, in particolare, di una variazione in diminuzione della base imponibile su cui calcolare le imposte.

I SOGGETTI BENEFICIARI

I soggetti beneficiari del super ammortamento al 140 per cento sono:

"tutti i contribuenti titolari di reddito di impresa e di lavoro autonomo (tranne coloro che operano nel regime forfettario)"

Di conseguenza, imprenditori e professionisti possono fruire del super ammortamento in quanto titolari delle tipologie di reddito prodotte in base ai principi stabiliti dal TUIR. Possono fruire del super ammortamento 140 per cento anche i contribuenti titolari IVA nel regime dei contribuenti minimi. Il super ammortamento non può essere applicato dai contribuenti titolari di partita IVA nel regime forfettario.

I BENI OGGETTO DI AGEVOLAZIONE FISCALE

Il super ammortamento può essere utilizzato dalle imprese che investono nei beni strumentali strettamente necessari per lo svolgimento dell'attività aziendale svolta.

In altre parole, il super ammortamento può essere applicato soltanto sui cespiti ovvero su quei beni caratterizzati dalla cosiddetta utilità a fecondità ripetuta, quindi idonei a partecipare alla formazione del reddito dell'azienda su più esercizi.

Attenzione però: alla luce di quanto previsto dalla Legge di Stabilità 2016 e confermato per il 2017 dall'ultima legge di Bilancio, il super ammortamento del 140% potrà essere utilizzato solo sui beni il cui coefficiente di ammortamento civilistico è pari o superiore al 6,5%.

COME FUNZIONA IL SUPER AMMORTAMENTO?

Il superammortamento 2017 è un'importante agevolazione fiscale sugli investimenti, fruibile per tutto il periodo di ammortamento del bene in oggetto. Tecnicamente si tratta di una variazione in diminuzione della base imponibile su cui calcolare le imposte.

In altre parole, l'azienda ammortizzerà il bene soggetto a super ammortamento 2016 al 140% per cento mediante un aumento della quota ammortizzabile rispetto a quella prevista dal decreto ministeriale di riferimento.

Facciamo un esempio numerico. Sel'impresa Alfa acquista un bene strumentale/cespite per un costo (netto IVA) pari a €10.000, e il relativo coefficiente di ammortamento è pari al 10% per 10 anni. la quota di ammortamento civilistica sarà pari ad €1.000 e sarà iscitta a bilancio. 

Con il super ammortamento. invece, Alfa potrà dedurre fiscalmente Alfa potrà dedurre fiscalmente €1.400, il 14% (in luogo del 10). I 400€ di maggiore ammortamento rappresentano la variazione in diminuzione della base imponibile su cui calcolare le imposte di cui parlavamo in precedenza.

SUPER AMMORTAMENTO E STUDI DI SETTORE

La legge di Stabilità 2016 ha previsto l'esclusione del super ammortamento dagli studi di settore.




CONTATTACI PER INFORMAZIONI SU COME PUOI RISPARMIARE FINO AD UN 50% SULL'ACQUISTO DI ATTREZZATURA NUOVA

Tel. 0438/842493 / mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure clicca qui

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli